Tragedia Val di Breguzzo, morto altro escursionista

L'uomo era ricoverato a Trento in coma da sabato scorso. Nella caduta una donna era morta sul colpo

È morto ieri all’ospedale Santa Chiara di Trento, dove era ricoverato in coma da sabato scorso, Luciano Lusenti l’escursionista 70enne di Castiglione delle Stiviere (Mantova) scivolato lungo un pendio mentre percorreva il sentiero che collega malga Lodranega a malga Coel nel Trentino.

L’uomo, che faceva parte di una comitiva di quattro persone, aveva tentato di soccorrere l’amica Andriana Dagostini, 61 anni di Asola, scivolata poco prima. La donna era morta all’istante.

 

LEGGI ANCHE Tre escursionisti scivolano lungo un pendio erboso, un morto

 

Lusenti, parrucchiere in pensione, era stato soccorso ma le sue condizioni erano apparse subito gravissime. Era socio Aido e la moglie ha acconsentito all’espianto degli organi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button