Tragedia in vetta al Cimon di Bolentina (Val di Non), morto alpinista 38enne

Tragedia ieri pomeriggio in Trentino: un 38enne è morto sul Cimon di Bolentina, in Val di Non. L’alpinista era quasi giunto in vetta, si trovava circa sui 2200 mt, quando ha accusato un malore. I compagni di scalata hanno immediatamente allertato i soccorsi e sul posto è giunto l’elisoccorso del 118. Il Soccorso Alpino hanno tentato di rianimare sul posto l’uomo ma purtroppo non c’è stato niente da fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button