Travolto da valanga in Iran, morto istruttore Cai di Monza

Era con il figlio sulle montagne della zona di Shemshak

Tragedia per un turista italiano in Iran. Un istruttore del Cai, Giovanni Ripamonti, 59enne informatico monzese, è morto sulle montagne iraniane mentre stava sciando con il figlio.

Stava sciando in una delle zone più incontaminate dell’area quando una valanga lo ha travolto. Si trovavano nella zona di Shemshak. Inutili i soccorsi. Il consolato italiano a Teheran si sta occupando in queste ore delle pratiche per il rimpatrio della salma. Illesi il figlio e la guida locale.

foto: Giovanni Ripamonti (a sinistra) con l’amico Danilo Casati; dalla pagina facebook Monza Marathon Team

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button