Treno delle Dolomiti, entro 10 anni al massimo

trenino delle Dolomiti

Il collegamento ferroviario fra Calalzo di Cadore (Belluno) e Cortina d’Ampezzo (Belluno), sulla sede della vecchia linea del “Treno delle Dolomiti”, potrebbe essere ripristinato al massimo in 10 anni. Ne ha parlato oggi il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, a Belluno, illustrando le due ipotesi progettuali allo studio: la prima su un tracciato attraverso la Valle del Boite, il secondo con un percorso più lungo e che arriverebbe lambire la base delle Tre Cime di Lavaredo. I costi preventivati oscillano fra i 715 ed i 745 milioni di euro. Il sistema consentirebbe di collegare Venezia a Cortina in poco più di due ore.

fonte/foto: ansa

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button