Troppo caldo e i ghiacciai dell’Artico non si sono formati

Sarebbe la prima volta nella storia ad inizio novembre nel mare di Laptev a nord della Siberia.La temperatura delle acque quest'anno ha superato le medie stagionali di ben 5°

I ghiacciai dell’Artico non si sono ancora formati. Colpa sempre dei cambiamenti climatici.

Il mare di Laptev, a nord delle coste della Siberia, non ha ancora iniziato a gelare e siamo a inizio novembre. Sembra che sia la prima volta per questa regione.

Ghiacciai dell’Artico

Le basse temperature non sono ancora arrivate e secondo gli scienziati non ci sono precedenti. A dirlo é Zachary Labe, ricercatore della Colorado State University.

 

LEGGI ANCHE Fringuello alpino, casa dolce casa a 3.647 mt alla Capanna Gnifetti

 

Acqua troppo calda

La temperatura delle acque quest’anno ha superato le medie stagionali di ben 5°. Le cause sono da andare a ricercare nelle correnti Atlantiche piu’ miti e l’atmosfera piu’ calda che disturbano la formazione dei ghiacciai.

E purtroppo si tratta dei valori più bassi rilevati dai satelliti. Satelliti attivi dal 1979. E non è tutto. Lo spessore attuale dei ghiacci è circa la metà di quello rilevato negli anni Ottanta.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button