Ueli Steck cremato sull’Everest al monastero di Tengboche

steck

steck morto

foto: keystone

Oggi la cerimonia funebre, secondo il rito buddista, di Ueli Steck morto domenica mattina sull’Everest durante un allenamento in vista del suo progetto di traversata Everest-Lhotse.

Come prennunciatovi, quindi, Steck verrà cremato e i resti tumulati vicino al monastero Tengboche, come scrive oggi il Corriere del Ticino, in pratica sulla via che conduce verso l’Everest.

Alla cerimonia funebre saranno presenti la moglie e i parenti più stretti.

Steck aveva 40 anni e la sua morte ha sconvolto tutto il mondo dell’alpinismo. Una cerimonia si terrà anche nel suo Paese, in Svizzera, ma la data è ancora da definirsi.

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button