Ueli Steck e Kilian Jornet insieme sulla parete nord dell’Eiger

I due sono partiti da Grinderwald e andata e ritorno l’hanno chiusa in poco più di 10 ore in un mix di corsa ed alpinismo

ueli steck kilian jornet

 

Si sono incontrati in Nepal qualche settimana fa e già c’era sentore che stavano tramando qualcosa Ueli Steck e Kilian Jornet. Ebbene sì. Tornati in Europa si sono “divertiti” sulla parete nord dell’Eiger. Partendo da Grinderwwald. Corsa e alpinismo. Il tutto in 10 ore, 2 minuti e 1 secondo. Grinderwald si trova a poco più di 1.000 metri sul livello del mare, e da lì sino alla base dell’Eiger, a circa 2.300 m. Da lì su per la via Heckmair sino alla vetta (3.970 m). Il tutto condito da una bellissima giornata di sole.

Hanno quindi effettuato la discesa lungo il lato ovest alla base della montagna e sono tornati a Grindelwald.

 

Per Ueli Steck è stata la 39^ salita della parete nord dell’Eiger. Per Kilian Jornet la prima: “Ho imparato molto con Ueli Steck”, ha detto. Chissà cosa stanno tramando per il prossimo futuro.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close