Urubko: “Mi piacerebbe superare le 26 ascensioni di Oiarzabal sugli Ottomila”

La nuova sfida di Denis Urubko che ha detto basta all'alpinismo estremo

La sfida di Denis Urubko. Protagonista della copertina della rivista spagnola Kissthemountain Urubko ha svelato che gli piacerebbe “battere il record di Juanito Oiarzabal di 26 ascensioni su montagne di oltre 8000 metri, senza l’uso di ossigeno supplementare”.

Lo scorso anno quando Urubko decise di dire basta all’alpinismo estremo, affermò comunque che la sua attività alpinistica sarebbe continuata. E lo ribadisce ora: basta alpinismo di rischio, ma continuerà ad andare sulle più alte montagna del pianeta. Dice su vie classiche.

Urubko la definisce una sfida interessante.

I numeri di Urubko

Ricordiamo che Urubko nel 2009 è divenuto il quindicesimo uomo ad aver salito tutti i quattordici Ottomila ed il nono ad averli scalati senza ossigeno supplementare. Ha inoltre realizzato la prima salita invernale di due ottomila, il Makalu e il Gasherbrum II. Ha anche aperto tre nuove vie su tre diversi ottomila. Ora Urubko è a quota 19.

Altre attività

Sempre al magazine spagnolo Urubko dice che gli piacerebbe accopagnare una donna, semmai Cardell (la compagna) su un Ottomila per una nuova via in stile alpino. Nessuna donna ha mai fatto una cosa del genere. Semmai il Gasherbrum II.

Poi c’è un futuro di istruttore di alpiismo in Polonia, c’è tutta una attività sociale da svolgere in Nepal.

© 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button