Valanga Gran San Bernardo, travolto scialpinista

L'uomo è stato prontamente estratto dalla neve e non ha riportato gravi conseguenze

Il Soccorso Alpino della Valle d’Aosta è intervenuto sul versante italiano del Gran San Bernardo per una valanga che si è staccata a circa 2500 metri di quota poco prima delle 13:00.

Scialpinista travolto

La valanga ha travolto, fortunatamente senza gravi conseguenze, uno scialpinista che è stato prontamente estratto dalla neve.

L’allarme è stato dato da un compagno di gita via radio, canale E, ma la comunicazione era particolarmente confusa a causa della comprensibile agitazione del chiamante che si stava già attivando per le prime azioni di ricerca con Artva.

La profonda conoscenza del territorio da parte dell’operatore del Soccorso Alpino valdostano in centrale operativa ha consentito un rapido decollo dell’elisoccorso verso la zona ipotetica dell’evento, che si è rivelata quella corretta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button