Valanga su Alpi francesi, un morto e altri sciatori feriti

La slavina si è staccata nel settore del Col de Côte Plaine a Monétier-les-Bains

Valanga slle Alpi francesi nel settore del Col de Côte Plaine a Monétier-les-Bains. Ha coinvolto un gruppo di 6 persone, feriti due sciatori, uno dei quali molto grave. Trasferito in terapia intensiva, è deceduto.

Le autorità chiedono estrema cautela. La valanga è avvenuta nel pomriggio di ieri.

I soccorsi

Il PGHM è subito intervenuto per liberare gli sciatori sepolti. Due di loro sono rimasti feriti e sono stati evacuati all’ospedale di Briançon. Uno di loro è stato estratto in gracissime condizioni e poi, in terapia intensiva, è morto per le ferite riportate.

Le circostanze della tragedia sono ancora sconosciute. L’ufficio del procuratore di Gap ha aperto un’indagine.

 

LEGGI ANCHE Valanga sulla Grignetta, recuperati due escursionisti

 

Estrema cautela

Le quantità significative di nevicate in questi giorni sono favorevoli a valanghe spontanee. Anche sulle Prealpi. Come avvenuto sulla Grignetta.

Inoltre, la neve fresca, ancora poco stabilizzata, può facilmente farla scorrere al passaggio degli sciatori.

Secondo il sito data-avalanche.org, negli ultimi 10 giorni sono state registrate 33 valanghe sulle Alpi francesi.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button