Valtellina, alpinista morto sul Monte Forcellina

Dopo essere precipitato è scivolato e trovato senza vita sotto un copioso strato di neve

Un alpinista di 62 anni è morto ieri dopo essere precipitato dal versante livignasco del monte Forcellina (Alta Valtellina), a circa 3mila mt. Coinvolta nell’incidente anche una donna. La coppia sarebbe caduta per diversi metri, scivolando sulla neve.

Sul posto il Soccorso Alpino della Guardia di Finanza (Sagf) ed il soccorso alpino, giunti in quota con l’elicottero Areu alzatosi dalla base di Caiolo.
Purtroppo l’uomo è stato rinvenuto senza vita, sotterrato da un copioso strato di neve. Coinvolti nelle operazioni di soccorso anche i carabinieri di Tirano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button