Velino, un anno dalla tragedia della Valle Majelama

Oggi commemorazione ad Avezzano in ricordo di Gianmarco, Gian Mauro, Tonino e Valeria. Furono trovati sepolti dopo un mese di ricerche sotto metri di neve

Oggi, lunedì 24 gennaio, in occasione della ricorrenza della tragica morte degli avezzanesi Gianmarco Degni, Gian Mauro Frabotta, Tonino Durante e Valeria Mella, l’amministrazione comunale di Avezzano ricorderà gli ‘Angeli del Velino’ con una commemorazione che avrà luogo alle 16,30 presso ‘Largo dei caduti dei vigili del Fuoco’ in via Aldo Moro alla presenza delle autorità civili, religiose e militari.

La tragedia

I quattro escursionisti morirono sul Monte Velino, nella Valle Majelama, lo scorso 24 gennaio. Un mese di ricerche, tutti col fiato sospesto nell speranza, che piano piano si affievoliva, di ritrovare ancora vivi i quattro escursionisti. Il 19 e il 20 febbraio il recupero dei 4 corpi, sepolti sotto metri di neve.

La cerimonia – sottolinea il vicesindaco Domenico Di Berardino – sarà aperta da un momento di preghiera guidato da monsignor Giovanni Massaro e si svolgerà nel rispetto delle regole che, a causa della grave pandemia in corso, impongono la garanzia della distanza interpersonale evitando ogni forma di assembramento.

Sempre in considerazione del particolare momento pandemico, sulla pagina social del Comune si potrà seguire la diretta della Santa Messa di suffragio delle 17,30.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button