Vetta sul Dhaulagiri, primo Ottomila della stagione

Sabato scorso prime vette primaverili su un Ottomila. Il team di Imagine Nepal, guidato da Mingma Gyalje Sherpa, è giunto alle 9:30, in vetta al Dhaulagiri (8.167 mt), la settima montagna più alta del Pianeta.

Mingma Gyalje Sherpa L’unico motivo per cui ho pianificato la vetta del Dhaulagiri all’inizio di aprile sono le condizioni sulla montagna: tempo stabile, condizioni di neve migliore, nessuna minaccia di valanghe e nessun rischio di vita. Sono uno scalatore e un organizzatore, quindi vedo la montagna in modo diverso dagli altri perché organizzare l’alpinismo significa avere a che fare con la vita di qualcuno.

In vetta

  • Mingma Gyalje Sherpa (Mingma G), Nepal
  • Sashko Kedev, Macedonia
  • Keval Hiren Kakka, India
  • Tracee Lee Metcalfe, USA
  • Christopher Bernard Warner, USA
  • Gina Marie Rzucidlo, USA
  • Haakon Aasvang, Norvegia
  • Hong Dong Juan, Cina
  • Anurag Reddy Nallavelli, India
  • Naoki Ishikawa, Giappone
  • Jill Wheatley, Canada
  • Dawa Kamey Sherpa, Nepal
  • Dawa Gyalje Sherpa, Nepal
  • Chhiring Sherpa, Nepal
  • Vinayak Jay Malla, Nepal
  • Tamting Sherpa, Nepal
  • Sonam Tashi Sherpa, Nepal
  • Jit Bahadur Sherpa, Sherpa
  • Kili Pemba Sherpa, Nepal
  • Thundu Sherpa, Nepal
  • Pemba Tenzing Sherpa, Nepal
  • Aangdu Sherpa, Nepal

Tutta la squadra è rientrata sana e salva al Campo Base.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button