Winter Snow Leopard completato: è vetta sull’Ismail Samani

In cima Moroz, Danichkin, Yerokhin, Usmanov, Cherkasov, Filinov

Winter Snow Leopard, progetto completato. Oggi la vetta del Pico Comunismo. La conferma giunge da Russianclimb.com teamite un messaggio di Sergey Seliverstov:

“#SnowLeopardWinter:  Sergey Seliverstov: 13.50. Saluti dalla vetta del Pico Comunismo!!! In cima: Danichkin, Yerokhin, Usmanov, Filinov, Moroz, Cherkasov.
A 7000 metri Vorobiov, Seliverstov, attendono la discesa degli alpinisti. Usatykh, Alipov e Krasovskii stanno scendendo al Campo Base “.

Il progetto Winter Snow Leopard era iniziato dal team russo-kirghiso nel 2016. E, stando alle voci che circolano, pare che il gruppo si stia ora organizzando per tentare il K2 nell’inverno 2021.

Winter Snow Leopard

È la scalata dei 5 Settemila dell’ex Unione Sovietica. Mai nessuno li ha scalati tutti in inverno. Un team di kirghizi e russi raggiunse il Pik Lenin (7.134 mt) il 22 gennaio 2016; poi il Khan Tengri (7.010 mt) il 26 gennaio 2017; il Pobeda (7.439 mt) l’8 febbraio 2017; e Korzhenevskaya (7.105 mt) il 22 gennaio 2018.

Mancava il Pico Comunismo (ora si chiama Ismail Samani). Ci provarono nel 2018 ma dovettero arrendersi a causa delle condizioni meteo.

fonte/foto: russianclimb

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button