WWF, a Natale fai un regalo per la natura

È arrivato quel periodo dell’anno. Le città si riempiono di luci, le persone si augurano serenità e si ricordano quanto si vogliono bene scambiandosi regali. Le festività legate al Natale spesso distolgono la nostra attenzione da quello che accade intorno a noi e ci spingono a dedicare più tempo alle persone care. Per qualche giorno ci dimentichiamo di lavoro, impegni e preoccupazioni: forse è per questo che sono in molti ad amare così tanto questo periodo dell’anno. C’è qualcosa, però, che non possiamo ignorare neanche durante le feste ed è la salute del pianeta: gli effetti dei cambiamenti climatici e la deforestazione, stanno provocando una perdita di natura che mette sempre più a rischio il futuro del mondo in cui viviamo e quindi il nostro.

Per le foreste, l’anno che sta per concludersi è stato “di fuoco”: abbiamo visto bruciare circa 12 milioni di ettari solo in Amazzonia, con uno sconvolgimento degli ecosistemi e della ricchezza di biodiversità che sono alla base della nostra sopravvivenza. Questo Natale, però, ognuno di noi può scegliere di fare qualcosa per salvare la natura proprio attraverso un regalo speciale.

Le adozioni per dare un futuro alle specie in pericolo. Con l’adozione WWF di una specie in pericolo si potrà regalare a una persona cara l’adozione di un giaguaro della foresta amazzonica, un koala dell’Australia o un organo del Borneo, e allo stesso tempo donare a queste specie un futuro. Tra i vari kit disponibili si potranno ricevere un certificato di adozione, schede informative sulla specie adottata e anche un morbido peluche. Grazie alle donazioni ricevute il WWF potrà sostenere le numerose azioni e i progetti in campo per salvare e curare gli animali feriti, proteggerli dai bracconieri e difendere il loro habitat dal disboscamento eccessivo e dal taglio illegale di legname.

Un’idea per i più piccoli. Quest’anno anche i più piccoli potranno schierarsi dalla parte della Natura e proteggere le loro specie preferite. Il WWF ha lanciato la nuova linea di adozioni chiamata proprio “Primi Cuccioli”: una serie di peluche dedicata ai bambini dai 3 ai 6 anni. Con l’adozione di una specie in pericolo a scelta tra panda, elefante, zebra, scimmia e squalo, si riceverà il peluche del cucciolo scelto, uno zainetto per portarlo sempre con sé insieme a disegni e foto da colorare.

Le cartoline solidali per salvare le foreste. A Natale sarà possibile anche fare un regalo agli alberi che abitano le foreste del nostro Pianeta e che a causa degli incendi sempre più frequenti rischiano di bruciare alla velocità di un fiammifero. Proprio in occasione delle feste, il WWF ha lanciato la Campagna #standupforforest: una nuova iniziativa per regalare simbolicamente a una persona che amiamo, proprio un albero delle foreste del mondo. Il destinatario riceverà una cartolina personalizzata con l’immagine della foresta che hai deciso di proteggere fra quella amazzonica, del Congo e indonesiana, insieme a un messaggio personalizzato dal mittente.

Regali da portare sempre con sé. Le nuove borracce WWF personalizzabili e le tazze colorate sono un regalo perfetto per cominciare il nuovo anno con un impegno concreto per la natura: ridurre gli sprechi e il consumo di plastica. E per l’ufficio, perché non iniziare le proprie giornate con il calendario WWF che raccoglie meravigliosi scatti di specie e habitat di tutto il mondo? O con l’agenza 2020, realizzata in carta certificata FSC e con una fodera in ecopelle ricavata dalle bucce delle mele? Sul sito wwf.it/pandagift si possono trovare questi e tanti altri prodotti tra cui scegliere per fare un regalo speciale, che protegge la natura.

L’asta solidale su Charity Stars. Anche artisti, musicisti e personaggi dello spettacolo hanno deciso di dare un loro sostegno ai progetti del WWF Italia, mettendo all’interno di un’asta solidale alcuni dei loro oggetti o autografando le magliette che il WWF Italia ha realizzato in occasione del Jova Beach Party, il tour di Jovanotti che si è tenuto la scorsa estate in tante spiagge italiane. Su questo portale della piattaforma Charity Stars -fino al lunedì 16 dicembre -si potrà partecipare a un’asta per acquistare gli occhiali di Tommaso Paradiso, le cuffie di Benny Benassi, le bacchette e la maglietta autografati da Luca del gruppo Tre Giovani Ragazzi Morti e molti altri oggetti autografati da artisti come Caparezza, Coez, Gianni Morandi o Stefano Accorsi. Il ricavato di queste aste sarà totalmente devoluto ai progetti del WWF Italia.

wwf

© 2019, All Rights Reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Condividi questo articolo
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tags
Show More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Back to top button