Yosemite, grosso incendio minaccia le sequoie giganti del Mariposa Grove

Si allarga purtroppo il fronte dell’incendio che ha investito lo Yosemite National Park in California, che è raddoppiato fino a coinvolgere 6.7 chiilometri quadrati di superficie. Il rogo minaccia il bosco delle gigantesche sequoie, simbolo del parco nazionale.

L’incendio

Campeggiatori e residenti vicino all’incendio sono stati evacuati, ma il resto del vasto parco in California è rimasto aperto, anche se il fumo è denso in tutto il parco, mentre continua il lavoro dei vigili del fuoco per proteggere gli alberi iconici e una piccola città di montagna. Più di 500 sequoie sono minacciate nel famoso Mariposa Grove, ma non sono stati segnalati gravi danni ad alcun albero ‘celebre’, incluso il Grizzly Giant, che ha ben 3mila anni.
La causa dell’incendio è sotto inchiesta. Al di là degli alberi, la comunità di Wawona, che è circondata da un parco, è minacciata, e ha dovuto essere evacuata. Oltre ai residenti, è stato ordinato di andarsene a circa 600-700 persone che alloggiavano nel campeggio di Wawona in tende, cabine e in un hotel.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button