A spasso con le ciaspole

Alcuni consigli per gli appassionati delle racchette da neve

A spasso con le ciaspole. Attrezzatura sempre più in voga tra gli appassionati di montagna. Il Cnsas dà qualche consiglio sull’utilizzo delle racchette da neve…

 

Cnsas Muoversi con le racchette da neve consente di non sprofondare nella neve e permette di raggiungere luoghi altrimenti preclusi. Ricordati però che è faticoso, perché al tuo peso si somma quello delle ciaspe, anche se ormai se ne trovano di molto leggere, e perché il freddo produce un dispendio di energie maggiore; scegli quindi percorsi adatti alle tue capacità. Sono ottime su terreni pianeggianti, possono essere di difficile gestione sui pendii, mentre sui tratti ghiacciati sono proprio pericolose. In inverno il manto copre la maggior parte della segnaletica della rete sentieristica, perdere l’orientamento diventa più probabile. Meglio non seguire le tracce lasciate da altri, se non si ha la certezza di dove portino. E soprattutto rammenta che chi si sposta con le ciaspe in neve fresca non è purtroppo esentato dal rischio di valanghe, valgono quindi le stesse regole di attenzione, prudenza e di utilizzo dei dispositivi di sicurezza Artva, pala e sonda
Dal primo gennaio 2022 scatteranno le nuove normative sulla sicurezza nelle discipline invernali che riguarderanno anche gli appassionati delle racchette da neve!

 

LEGGI ANCHE Scattano le nuove regole per gli sport invernali

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button