Alpinista israeliana muore sul Cervino

Una alpinista israeliana è morta mentre era impegnata nell’ascensione del Cervino dal versante italiano. Il corpo della donna è stato recuperato all’alba dal Soccorso alpino valdostano: si trovava ad un centinaio di metri sotto la Capanna Carrel, a 3,700 metri di quota. Resta da chiarire la dinamica dell’incidente. La salma è all’obitorio di Cervinia. Il compagno di cordata, illeso, è stato accompagnato a valle.

fonte: ansa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button