Antartide, il trio Houlding Burgin e Sedon in vetta allo Spectre

spectre antartide

Bel risultato agguantato dal team anglo-francese in Antartide. Houlding, Burgin e Sedon in vetta allo Spectre (2.020 mt) , una vetta delle Organ Pipe Peaks (Gothic Mountains).

Sono saliti su una variante della via originale di Mugs e Edmund Stump che salirono in cima nel 1980. Una salita difficile, come dicono i tre, considerate le avverse avverse condizioni meteo. Sono partiti il 7 dicembre, di mattina, e dopo circa due ore erano a un couloir con una pendenza di 50°. Altre due ore di salita per avere la meglio e da lì una quindicina di tiri di misto sino in vetta. Alle 23 circa. Freddo. E brutto tempi in arrivo li ha costretti a una discesa veloce: al campo base sono giunti alle 5 del mattino successivo.

L’avventura non è finita. Dopo il meritato riposo in questi giorni ripartiranno per il loro secondo obiettivo…

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close