Barbara Zangerl, prima salita femminile della storica Greenspit

La 32enne austriaca sale la famosa e difficile fessura in Valle dell'Orco

Barbara Zangerl, prima salita femminile della storica fessura di Greenspit (8b+ trad), in Valle dell’Orco. Bel colpo per la 32enne austriaca! Greenspit è stata liberata nell’ottobre 2003 da Didier Berthod.

La via

La linea era stata salita per metà negli anni ’80 da Roberto Perucca (con spit verdi, poi tolti nel 2003). Poi Didier l’ha salita solo con protezioni veloci. Greenspit diviene così uno dei monotiri trad più duri d’Europa. Un banco di prova per molti.

Una via bella tosta. Presenta un tetto orizzontale di 12 metri, con un solo spit all’esterno dello strapiombo.

A renderla famosa anche il film First Ascent del 2006.

A questa via ci si sono dedicati in tanti. Della Bordella, Caminati, Nardi, Haston e altri ancora.

 

leggi anche SONDAGGIO: quale futuro per l’orso M49?

 

Barbara Zangerl

Ora, nell’ottobre 2020, la prima donna a salirla. Appunto, Barbara Zangerl. Una via difficile, dolorosa. La 32enne austriaca ci ha provato, riprovato; cadendo 3 volte nel punto chiave. Ma, alla fine, ha avuto la meglio.

 

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button