Cade nel fiume Orta e il marito si lancia per salvarla. Morti entrambi

soccorso

Sono stati recuperati senza vita i corpi dei due coniugi residenti a Scerni(Silvia D’Ercole e Giuseppe Pirocchi), in provincia di Chieti, vittime entrambi di un incidente nel fiume Orta in località Valle dei Luchi. Secondo le prime testimonianze dei presenti, la donna sarebbe caduta nel fiume e il marito, nel tentativo di soccorrerla, avrebbe perso l’appiglio insieme a lei.

Trascinati via dal fiume in piena, i corpi sono stati ritrovati a circa 500 m distanti dal luogo dell’incidente ed estratti rispettivamente dagli elicotteri di Vigili del Fuoco e 118. Sul luogo hanno contribuito alle operazioni di estrazione i tecnici del Corpo Nazionale del Soccorso Alpino con squadre di terra e forristi, insieme a personale dei Vigili del Fuoco.

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button