Published On: Ven, Lug 26th, 2019

Caldo anche in montagna, si consiglia prudenza

sms_solidale_944

“Visto il perdurare delle alte temperature, che a quote elevate stanno provocando crolli importanti e una forte fusione dei ghiacciai”, l’invito a escursionisti e alpinisti è a “mantenere alta l’attenzione e a scegliere con prudenza gli itinerari e le escursioni”. E’ l’appello della Regione Valle d’Aosta e della Centrale unica del soccorso. “In questi giorni di grande caldo – raccomanda la Regione – è importante prediligere degli itinerari di roccia o su ghiacciaio dove non ci siano pericoli oggettivi di crolli. Si ricorda che, come sempre, è consigliato partire presto e rientrare prima delle ore centrali, ovvero prima che le temperature raggiungano i picchi più elevati”.

Nei prossimi giorni le condizioni resteranno “delicate” nonostante la “diminuzione delle temperature”. Inoltre “sono previsti anche dei forti temporali”: chi si appresta ad andare in montagna è invitato “a informarsi e a essere attento, consultando le previsioni meteorologiche a scala locale e valutando l’evoluzione del tempo”.

fonte: ansa

© 2019, all rights reserved.

Per segnalare refusi, imprecisioni e correzioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*