Confortola e Vielmo tentano insieme il Gasherbrum I

I due alpinisti italiani si sono ritrovati al campo base del GI e hanno deciso di unire le forze. Per entrambi sarebbe il 12° Ottomila

Marco Confortola e Mario Vielmo tenteranno insieme il Gasherbrum I.

Confortola Oggi io e Mario Vi mandiamo i saluti dal CB dei Gasherbrum. La quota e’ indicativamente sui 5.000/5.100 più o meno. La mia intenzione di domani è ripetere la rotazione a C1, dormire nuovamente una notte a quella quota e il giorno seguente iniziare ad aprire la via fino a C2.
Il tempo dovrebbe permettere tutto ciò. In queste ore è fondamentale preparare bene tutto il materiale e riposare quanto più possibile per evitare uno spreco di energie inutili.
Sono molto contento che anche Mario abbia raggiunto il CB e che insieme si possa tentare di andare incontro al nostro “obiettivo” comune.

 

Marco Confortola

Dopo aver annullato la spedizione al Nanga Parbat per le restrizioni Covid e le cancellazioni dei voli, l’alpinista valtellinese non si è arreso ed è partito per il Gasherbrum I.

Gliene mancano 3 per chiudere il cerchio dei 14 Giganti della Terra. Oltre al GI gli restano da salire Nanga Parbat e Kangchenjunga (già tentato due volte, nel 2014 e nel 2018).

 

LEGGI ANCHE Marco Confortola riesce a partire per il Pakistan. Tenta il GI

 

Gli Ottomila

  • 2004 – Everest (8848 m) versante nord – Primo valtellinese in vetta, in compagnia di Tarcisio Bellò usando l’ossigeno negli ultimi 500 m.
  • 2006 – Shisha Pangma (cima principale 8027 m) – Raggiunta la vetta il 9 maggio con Silvio Mondinelli, Enzio e Gobbi.
  • 2006 – Annapurna (8091m) versante nord – Raggiunta la vetta il 12 ottobre con Marco Camandona.
  • 2007 – Cho Oyu (8201m) – Raggiunta la vetta il 5 maggio con una salita veloce campo base cima-campo base 26 ore in compagnia di Silvio Mondinelli.
  • 2007 – Broad Peak (8047m) – Raggiunta la vetta il 12 luglio insieme ad un nutrito gruppo di alpinisti tra cui Silvio Mondinelli, Angelo Giovanetti, Simone La Terra, Gerlinde Kaltenbrunner, Edurne Pasaban, Iván Vallejo.
  • 2008 – K2 (8611m) – Raggiunge la vetta il 1º agosto
  • 2012 – Manaslu (8.163 m), in vetta, in coppia con lo sherpa Pasang.
  • 2013 – Lhotse (8.516 m), il 21 maggio raggiunge la cima alle ore 9:00 del mattino.
  • 2016 – Makalu, con Marco Camandona 23 maggio 2016
  • 2017 – Dhaulagiri (8167 m), in vetta con Mario Casanova il 20 maggio.
  • 2019 – Gasherbrum II, in vetta il 18 luglio.

Mario Vielmo

Mario Vielmo ritenta il Gasherbrum I. Il suo 12° Ottomila. Un Ottomila che già conosce perché l’ha già provato a scalare altre due volte. Il primo tentativo risale al 2011 quando arrivò a 120 metri dalla vetta. Il secondo tentativo risale al 2018.

 

LEGGI ANCHE Mario Vielmo ritenta il Gasherbrum I

 

Gli Ottomila

  • Dhaulagiri 1998
  • Manaslu 2000
  • Cho Oyu 2001
  • Shisha Pangma 2004
  • Gasherbrum II 2005
  • Makalu 2006
  • K2 2007
  • Kangchenjunga 2013
  • Annapurna 2016
  • Lhotse 2017
  • Broad Peak 2019

 

 

© 2021, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button