Due alpinisti tedeschi cadono in un crepaccio sull’Adamello

I due sono caduti sul ghiacciaio del Mandrone, il Cnsas Trentino li ha tirati fuori illesi. Erano con una comitiva di 5 persone che aveva scalato l’Adamello

soccorso alpino

 

Se la sono vista brutta due alpinisti tedeschi ieri sull’Adamello. Nel pomeriggio, l’Area Operativa Trentino Occidentale del Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino, è intervenuta per prestare soccorso ai due alpinisti tedeschi caduti in un crepaccio sul ghiacciaio del Mandrone.

La comitiva, composta da cinque amici, aveva scalato l’Adamello, fanno sapere dal Cnsas, ed era sulla via del ritorno quando due di loro sono caduti all’improvviso.

L’allarme è stato dato immediatamente ed è potuto intervenire l’elicottero di Trentino Emergenza con l’equipe e i Tecnici del Soccorso Alpino della Zona Adamello Brenta, i quali hanno provveduto ad effettuare le manovre di recupero.

I due alpinisti fortunatamente sono stati recuperati illesi e la comitiva è stata accompagnata al Rifugio Ai Caduti dell’Adamello.

Il Soccorso Alpino – Servizio Provinciale Trentino – raccomanda la massima prudenza nel percorrere i ghiacciai, procedendo sempre in ‪‎cordata con la ‪‎legatura da ghiacciaio ed utilizzando in maniera corretta materiali e tecniche.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button