Filip Babicz, record di velocità sul Pizzo Badile

Sullo Spigolo Nord in 42'52"

Filip Babicz mette a segno un altro bel colpo sulle Alpi, con un un altro record di velocità su una via di roccia, al Pizzo Badile. Sul classico Spigolo Nord.

 

L’anno scorso Babicz entusiasmò per la sua performance sull’Aiguille Noire.

 

LEGGI ANCHE Filip Babicz col turbo, record sulla cresta sud dell’Aiguille Noir de Peuterey

 

Babicz è partito alle ore 13 di venerdì 10 settembre (quota 2590 m), è salito di corsa sui tanti tiri di III, IV e V; in vetta il timer si è fermato a 42’52”.

Babicz Ieri sono riuscito a portare in termine questo importante progetto! Alle 13:00 spaccate. Sono partito sullo Spigolo Nord del Piz Badile dal colle sottostante a quota 2590m con un solo obiettivo: salire in vetta nel minor tempo possibile. 42’52” più tardi ho toccato la cuspide metallica a quota 3308m! Questo importante risultato è il nuovo tempo record per questa via, una delle più iconiche delle Alpi Centrali ed è frutto dell’intensa preparazione delle ultime settimane.
Vorrei dedicare questo record a Renata Rossi, la prima guida alpina italiana donna. So che questa montagna e in particolare questa via significa tanto per te…

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button