Urubko, Moro e Richards: prima invernale sul Gasherbrum II

La prima ascensione invece fu compiuta l'8 luglio 1956 da Fritz Moravec, Josef Larch e Hans Willenpart, componenti di una spedizione austriaca

gasherbrum_ii_prima_invernale

foto: inalto.org

Il Gasherbrum II (noto anche come K4) è la tredicesima montagna più alta della Terra con i suoi 8.035 m s.l.m. Il Gasherbrum II è la terza vetta più alta del massiccio del Gasherbrum, situato nella catena montuosa del Karakoram, nell’Himalaya.

La prima ascensione invernale è stata compiuta il 2 febbraio 2011 da Simone Moro, Denis Urubko e Cory Richards. La salita ha rappresentato anche la prima salita invernale di un Ottomila del Karakorum e per Moro si è trattato della terza prima invernale di un Ottomila, dopo lo Shisha Pangma nel 2005 e il Makalu nel 2009. Poi il Nanga Parbat.

Gasherbrum2

La prima ascensione fu compiuta l’8 luglio 1956 da Fritz Moravec, Josef Larch e Hans Willenpart, componenti di una spedizione austriaca.

La prima ascensione femminile fu compiuta il 12 agosto 1975 da Anna Okopinska e Halina Kruger-Syrokomska, facenti parte di una spedizione polacca, per la cresta est.

La prima donna italiana a salire in vetta è stata Goretta Traverso, l’11 luglio 1985, insieme al marito Renato Casarotto. Fu la prima volta che un’alpinista italiana raggiungeva la cima di un ottomila.

fonte: wikipedia

© 2017 – 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button