“Gente di montagna”.
35 storie di persone normali

Il libro di Franco Faggiani (Mulatero Editore) che racconta di persone che hanno scelto la montagna per dare una svolta alla propria vita: guardiani di dighe, guardiaparco, viticoltore eroico, scienziato...

La montagna non è il paradiso, né quelli che ci abitano sono tutti angeli, ma ecco, almeno è un po’ purgatorio ed è sempre meglio dell’inferno in cui talvolta siamo abituati a vivere.

 

Trentacinque racconti di persone che hanno scelto la montagna oppure che hanno riscoperto le origini montanare per dare una svolta alla propria vita.

 


In elegante confezione cartonata con angoli stondati, fascetta segnalibro e sopraccoperta che – volendo – si trasforma in poster.


 

IL LIBRO

La Copertina

35 storie, 35 ritratti, in diecimila battute, di persone incrociate in un lungo girovagare attraverso l’arco alpino dell’autore. In questa pinacoteca di piccoli racconti non ci sono alpinisti illustri o guide alpine famose ma persone normali che, nella loro quotidianità, fanno cose che oggi possiamo considerare straordinarie. C’è chi ha fatto il guardiano delle dighe, chi ripara i sentieri e i muretti a secco, chi ha svolto l’insolito lavoro di ‘caminant’ e di ‘caviè’, ovvero di accompagnatore di animali e di commerciante di capelli, chi pratica la ‘viticoltura eroica’, chi vive da solo in una borgata e scolpisce nel legno foglie e fiori. C’è anche lo scienziato che è salito di quota per meglio studiare i cambiamenti climatici, chi è tornato a fare il guardiaparco dopo essere stato colpito da un fulmine, chi corre per i boschi come scelta di vita, chi a 90 anni è tornato a fare il parroco delle malghe.
E, ancora, chi ha messo la laurea nel cassetto per fare il mulattiere, consegnando la merce negli alpeggi, come un rider di città, chi suona e ripara strumenti antichi, chi costruisce a mano i campani delle mucche e le campane musicali utilizzate dalle grandi orchestre sinfoniche. Sono solo alcuni esempi dei personaggi unici, originali, a volte strampalati, in grado di sorprendere per la loro personalità e per il contributo, davvero singolare, affinché la montagna possa continuare a vivere. Pionieri delle terre alte e partigiani pacifici della montagna del futuro.

 


AUTORE: Franco Faggiani
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2021
EDITORE: Mulatero
COLLANA: Frì (Free)
NUMERO DI PAGINE: 240
CONFEZIONE: cartonato con sovracoperta
CARTA: book creamy 70 gr
FORMATO: 14×21
FOTOGRAFIE: no
PESO: 0.4 kg
PREZZO: 21 €


 

AUTORE

FRANCO FAGGIANI Vive a Milano e fa il giornalista. Ha lavorato come reporter nelle aree più calde del mondo e ha scritto manuali sportivi, guide, biografie, ma da sempre alterna alla scrittura lunghe e solitarie esplorazioni in montagna.
I recenti romanzi ‘La manutenzione dei sensi’, ‘Il guardiano della collina di ciliegi’ e ‘Non esistono posti lontani’ (Fazi editore) sono stati importanti successi in libreria.

 

 


COMPRA SU MULATERO

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button