Giovane muore schiantandosi contro cannone sparaneve

La tragedia è avvenuta in Svizzera, sugli impianti di Davos. A perdere la vita un giovane 25enne addetto agli impianti di risalita; il ragazzo stava sciando nel suo tempo libero

sparaneve

 

Tragedia ieri in Svizzera, sugli impianti di Davos. Un giovane, età 25 anni, addetto agli impianti di risalita di Davos Klosters, ha perso la vita. Il giovane sullo sullo Jakobshorn si è scontrato, a quanto pare, contro un cannone sparaneve.

 

L’incidente mortale, come riportato dalla stampa locale (fonte: Il Corriere del Ticino) è avvenuto sulla pista “Usser Isch”, su cui il 25enne stava sciando nel suo tempo libero. Uno schianto terribile. Le ferite sono state tali da causare il decesso sul posto. La polizia grigionese sta comunque indagando su quanto accaduto ed è in cerca di testimoni.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close