Il 5G arriva in vetta all’Everest

Installate infrastrutture da parte di Huawei e China Mobile. Consentiranno rete veloce sino agli 8.848 metri del Tetto del Mondo

Il 5G conquista la vetta dell’Everest. Sì, sono state installate le infrastrutture ad hoc da parte di Huawei Technologies in collaborazione con China Mobile, China Unicom e China Telecom.

China Mobile Non solo un’altra sfida estrema in una zona di esclusione della vita umana, ma abbiamo anche gettato solide basi per il successivo sviluppo del turismo intelligente 5G e delle comunicazioni 5G per scopi scientifici e di ricerca.

Nei giorni scorsi la Cina ha anche deciso di avviare una maxi-operazione di pulizia sull’Everest, oltre che Cho Oyu e Shisha Pangma (qui articolo). Cosa che si può fare in questo periodo di chiusura a causa del Covid-19; ricordiamo che la Cina ha chiuso l’Everest, sulla montagna c’è solo una spedizione (qui articolo), tutta cinese, per il 60esimo anniversario della prima salita dell’Everest dalla cresta nord effettuata dai cinesi.

Le infrastrutture 5G sono state installate lo scorso 19 aprile in due campi ad altitudini di 5.300 metri e 5.800 metri, forniranno velocità di download di circa 1 gigabit al secondo.

E ne sono previste altre due entro il 25 aprile a 6.500 metri, fornendo così rete 5G anche in vetta all’Everest.

Più di 150 dipendenti di China Mobile stanno prendendo parte alla costruzione e alla manutenzione delle nuove stazioni base 5G e al potenziamento delle infrastrutture esistenti nelle aree circostanti. Sono previsti 25 chilometri di nuovi cavi ottici.

Risvolti positivi, risvolti negativi. Ciò consentirà maggiore e migliore comunicazione, monitoraggio della montagna, sicurezza, notizie meteo, segnalazioni incidenti, ricerca scientifica, supporto nei soccorsi, ne saranno contenti anche le flotte di turisti che tenteranno la vetta dell’Everest. E altro…
Ma chissà cosa ne penserebbero i primi salitori, chissà cosa ne pensererebbero i primi esploratori, chissà cosa ne penseranno gli ultimi seguaci dell’avventura pura lontana dal mondo.

Voi che ne pensate?

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button