Il Cammino di Dante.
Lasciati ispirare dal Sommo Poeta

La Guida (Terre di Mezzo Editore) del 2021 per il 700° anniversario della morte di Dante. Con le informazioni utili per mettersi in cammino

380 km a piedi tra Romagna e Toscana

 

Il 2021 è il 700esimo anniversario dalla morte di Dante, l’occasione per lasciarsi ispirare anche nella scelta del prossimo cammino: 20 tappe a piedi sui passi del Sommo Poeta, dalla tomba alla casa natale (e viceversa, lungo due percorsi differenti).

 

LA GUIDA

La Copertina

Lungo il cammino, la presenza di Dante si fa sempre più concreta e i versi della Commedia prendono forma: nel frastuono dell’Acquacheta, tra i silenzi degli eremi dei Toschi e di Camaldoli, nell’abbraccio della natura che ci accompagna nelle Foreste Casentinesi.
Tra i borghi della Romagna e della Toscana, come Brisighella, San Godenzo, San Benedetto in Alpe, Premilcuore e Forlì; i castelli e i personaggi cantati da Dante nella Divina Commedia.
Curiosità: “Le Vie di Dante”, progetto di cui il Cammino di Dante fa parte, sono l’unica meta italiana segnalata da Lonely Planet nei viaggi irrinunciabili di quest’anno.
Con le informazioni utili per mettersi in cammino: le cartine dettagliate, le altimetrie, i dislivelli, la descrizione del tracciato, le ospitalità e i luoghi da non perdere, i “tour cittadini” e gli approfondimenti sui territori visitati da Dante e i rimandi alla sua opera. In più i consigli per utilizzare i mezzi pubblici e costruirsi il proprio percorso.

 

 

 


  • AUTORE: Marcello Bezzi, Silvia Rossetti, Massimiliano Venturelli
  • EDITORE: TERRE DI MEZZO
  • COLLANA: Percorsi
  • ANNO: 2021
  • PAGINE: 188
  • EDIZIONE: 1^
  • PREZZO: € 20

 

 


Il passo del camminatore è come il dito di un bimbo che impara a leggere e segue ogni riga: a poco a poco riconosce i segni, i suoni, poi le parole e infine il senso. Camminando s’impara un linguaggio, si legge una storia, anzi la si incontra, la si attraversa, se ne diventa parte…

Terre di mezzo

 

AUTORI

Marcello Bezzi, nato e cresciuto a Ravenna, è vicepresidente dell’Associazione Il Cammino di Dante per cui si occupa della mappatura ed edizione delle tracce Gps e della manutenzione della segnaletica lungo il percorso.

Silvia Rossetti, nata e cresciuta a Ravenna, dal 2015 guida turistica, è laureata in Letteratura italiana medievale. Per l’Associazione Il Cammino di Dante si occupa di progetti didattici e dello sviluppo di itinerari letterari.

Massimiliano Venturelli, docente di storia dell’arte è laureato in Conservazione dei beni culturali presso l’Università di Bologna. Attualmente è responsabile di Save Italian Beaty, società che opera nella tutela e nella valorizzazione dei beni culturali italiani.

 

 

COMPRA SU TERRE DI MEZZO

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button