“La pantera delle nevi”, il documentario alla ricerca dell’inesplorato

Dal 20 ottobre al cinema. Con la la voce di Paolo Cognetti e la musica di Nick Cave e Warren Ellis

La Pantera delle Nevi è un documentario ambientato in Tibet, sull’altopiano innevato: un habitat del tutto selvaggio, governato dalle sue creature. Due esploratori partono alla volta di quel luogo misterioso: il fotografo naturalista Vincent Munier e l’autore Sylvain Tesson sono infatti alla ricerca della pantera delle nevi – uno dei più grandi e rari felini che la fauna terrestre abbia mai conosciuto. La pantera diventa essa stessa il simbolo di un viaggio alla scoperta di se stessi, di un luogo incontaminato, lontano da spazio e tempo, disarmante e inesplorato.

Un viaggio accompagnato dalla musica di Warren Ellis e Nick Cave: un percorso umano e mistico composto da interrogativi, dubbi, nuovi traguardi e nuove consapevolezze.

Presta la voce nella versione italiana il Premio Strega Paolo Cognetti. Il quale ha voluto partecipare al progetto per interesse “a tutto ciò che è non umano”, che sfugge alla sua catalogazione, in una ricerca prima di tutto spirituale.

 

 


Titolo originale: La panthère des neiges
Regia:
Marie Amiguet, Vincent Munier
Durata:
92 minuti
Anno:
2022
Paese: Francia
Distribuzione: Wanted


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button