Marco Camandona

Marco Camandona, alpinista valdostano, guida alpina e maestro di sci alpino. È nato il 20 dicembre 1970, è anche allenatore federale ed atleta di scialpinismo, atleta di ultra trail, giudice della Federazione internazionale di scialpinismo e membro del Soccorso Alpino della Valle d’Aosta.

Ha nel curriculum importanti salite su Alpi (dal Monte Bianco alle Dolomiti), ha aperto vie nuove in Himalaya come la via “Princess Cecile Line” al Churen Himal (7.371m) nel 2012. Dal 1996 ha partecipato a più di venti spedizioni alpinistiche. Ha salito cinque delle Seven Summits e 10 Ottomila senza l’ausilio dell’ossigeno supplementare. L’ultimo Ottomila nel 2021, il Dhaulagiri.

OTTOMILA

  • Everest (8848 m) nel 2010
  • K2 (8611 m) nel 2000
  • Kangchenjunga (8586 m) nel 2014
  • Lhotse (8516 m) nel 2018
  • Makalu (8463m) nel 2016
  • Cho Oyu (8210 m) nel 1998
  • Manaslu (8163 m) nel 2019
  • Shisha Pangma (8048 m) nel 1998
  • Annapurna (8091 m) nel 2006
  • Dhaulagiri (8167) nel 2021

SEVEN SUMMITS

  • Aconcagua 2001
  • Elbrus 2003
  • Kilimanjaro 2004
  • Monte Denali 2009
  • Everest 2010

SOLIDARIETÀ

Dal 2015 si dedica ad un progetto umanitario in Nepal. Qui ha realizzato una casa-famiglia per  bambini bisognosi perché orfani o perché vittime di situazioni familiari disastrose. Si chiama Sanonani House, in Nepalese significa Piccolo Bambino.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button