Missione compiuta per il team italiano su Kondge Ri e Tengkangpoche

François Cazzanelli, Emrik Favre, Francesco Ratti, Jerome Perruquet, Roger Bovard e Leonardo Gheza aprono nuove vie sui Seimila himalayani. Ora si torna a casa...

Cazzanelli Una bella avventura vissuta tra le pareti e le creste dell’Himalaya. Una spedizione complicata dove abbiamo preso un sacco di legnate ma che alla fine ci ha regalato delle belle soddisfazioni. Con un gruppo di amici stupendo abbiamo aperto due vie nuove sulla parete nord del Kongde RI per poi bivaccare sulla cresta sommitale. In seguito con due giorni di attraversata abbiamo raggiunto la cima del Tengkanpoche per l’affilata cresta est. Il tutto in rigoroso stile alpino. A breve usciranno più info su questa bellissima avventura!

Missione compiuta, quindi: Tengkanpoche (6.490 mt) e Kondge RI (6.187 mt).

Il team

Il team italiano, formato da François Cazzanelli, Emrik Favre, Francesco Ratti, Jerome Perruquet, Roger Bovard e Leonardo Gheza, torna a casa.

 

LEGGI ANCHE Spedizione italiana al campo base del Tengkangpoche

 

Sul Kondge Ri

Sul Kondge Ri, il gruppo si è diviso nella parte finale della salita (ultimi 450 mt), per due vie diverse (Santarai, Settebello, come da foto).

kondge ri
francesco ratti

La spedizione

Sono arrivati intorno al 20 ottobre. Si son subito dati da fare. Avevano i mermessi di scalata per il  Tengkangpoche e per una montagna vicina. Il Kondge Ri.

La loro missione era di esplorazione, alpinismo tecnico sui Seimila nepalesi. Vie tecniche. In stile alpino. Sono arrivati con l’intenzione di valutare le condizioni delle montagne e decidere il da farsi.

L’idea della spedizione è avvenuta in estate, dopo che il gruppo ha dovuto cancellare la spedizione organizzata per la primavera scorsa su K2 e Broad Peak a causa della pandemia.

Ratti Boom!!!.. ce l’abbiamo fatta!!!.. Nuova linea mista sulla parete nord del Kondge RI su ripidi terreni tecnici fino a 5700mt e poi una lunga e intensa cresta percorsa fino alla cima del Tengkangpoche, una delle montagne più belle che abbia mai visto… Tre lunghi giorni in montagna con una squadra top di scalatori e amici, grazie mille ragazzi!!!.. Ora è tempo di tornare a casa.

Tengkangpoche
francesco ratti

Tengkangpoche

Il Tengkangpoche (anche Teng Kang Poche) è una montagna dell’Himalaya nel sud-est della catena montuosa del Rolwaling Himal.

Il Tengkangpoche è alto 6487 mt, si trova a ovest di Namche Bazar nella cresta di Lumding Himal nella regione del Khumbu della regione amministrativa nepalese di Sagarmatha. Il villaggio di montagna di Thame non è lontano da Tengkangpoche.

La prima salita ufficiale del Tengkangpoche è stata effettuata da Simon Anthamatten e Ueli Steck il 24 aprile 2008. Hanno raggiunto la vetta con la prima salita della parete nord in stile alpino (Scacco matto: 1700 m, M7+, WI5, 6/A0), per la quale sono stati insigniti del Piolet d’Or.

Prima di ciò, c’era almeno una salita non autorizzata del Tengkangpoche da Trevor Pilling e Andy Zimet nel 1984 sulla cresta est.

Il Tengkangpoche è una destinazione popolare per gli scalatori. Oltre alla via di salita Checkmate (“scacco matto”), altre portano alla vetta del Tengkangpoche, ad esempio Moonlight e Battle for Love, entrambe sulla parete nord-est.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button