Precipita per 150 metri dal Cimon, morta alpinista

foto da ufficio stampa Sast

Una donna di 43 anni di Sequals (Pordenone) ha perso la vita precipitando per circa 150 metri dal Cimon di Palatina durante un’escursione in quota. A lanciare l’allarme un escursionista che stava salendo sul versante opposto, verso il Rifugio Semenza, e aveva assistito all’incidente.

E’ stato attivato l’elicottero del Suem di Pieve di Cadore: sbarcati medico e tecnico di elisoccorso, è stato constatato il decesso. La salma ricomposta è stata imbarellata e recuperata con un verricello per essere trasportata a Col Indes e lì affidata al carro funebre diretto a Belluno, presente il Soccorso alpino dell’Alpago.

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button