Precipita per 400 metri, morto alpinista sull’Ortles

Un alpinista ha perso la vita questa mattina sull’Ortles, precipitando per 400 metri. L’incidente si è verificato all’alba, intorno alle ore 5.30, nei pressi del rifugio Payer, che viene utilizzato da molti alpinisti come punto di partenza per la scalata finale della vetta di 3.905 metri.

I Soccorsi

Sul posto è intervenuto il soccorso alpino di Solda e la Guardia di finanza con l’elisoccorso Pelikan 1, ma l’uomo era morto sul colpo

Ieri, a poche ore dalla tragedia della Marmolada, sono precipitati per circa 400 metri due alpinisti sul versante italiano del Cervino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button