Valanga in Norvegia, muore scialpinista italiano

luca beretta

Una valanga in Norveggia, nei pressi di Lyngseidet, ha travolto uno scialpinista italiano. A perdere la vita Luca Beretta, 47enne commerciante di Arco. L’uoo era in compagnia di tre compagni trentini i quali sono rimasti illesi. Immediati i soccorsi, Beretta è stato ritrovato dopo ore sepolto sotto quattro metri di neve. Ancora vivo. Ma in condizioni disperate per ipotermia e i gravi traumi riportati. L’italiano è stato trasportato con l’elicottero in ospedale, dove è morto da lì a poco.

Luca Beretta, sposato e padre di due figli, era titolare del negozio di abbigliamento. Il gruppo era in vacanza in Norvegia per effettuare alcune escursioni scialpinistiche nei fiordi delle alpi di Lyngen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button