Valanga in Norvegia, muore scialpinista italiano

luca beretta

Una valanga in Norveggia, nei pressi di Lyngseidet, ha travolto uno scialpinista italiano. A perdere la vita Luca Beretta, 47enne commerciante di Arco. L’uoo era in compagnia di tre compagni trentini i quali sono rimasti illesi. Immediati i soccorsi, Beretta è stato ritrovato dopo ore sepolto sotto quattro metri di neve. Ancora vivo. Ma in condizioni disperate per ipotermia e i gravi traumi riportati. L’italiano è stato trasportato con l’elicottero in ospedale, dove è morto da lì a poco.

Luca Beretta, sposato e padre di due figli, era titolare del negozio di abbigliamento. Il gruppo era in vacanza in Norvegia per effettuare alcune escursioni scialpinistiche nei fiordi delle alpi di Lyngen.

© 2017, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button