Ex marines sull’Everest con una sola gamba

L’ex soldato americano ha perso una gamba in un attentato in Afghanistan nel 2011. Con l’Everest Thomas Charles Linville ha raggiunto l’obiettivo delle Seven Summits

linville everest

foto: cbsnews

 

Il veterano del Corpo dei Marines degli Stati Uniti, Thomas Charles Linville, sulla vetta del mondo. L’ex soldato ha raggiunto questa primavera la vetta dell’Everest e il suo primo commento è stato quello di voler ispirare gli altri a non mollare mai, niente è impossibile se si ha costanza.

“Si tratta di ispirare gli altri a non mollare mai e di onorare i miei fratelli in armi che non fanno ritorno dalla guerra,” ha detto Thomas Charles ‘Charlie’ Linville.

Il 30enne è stato in vetta lo scorso 19 maggio. Nato in Idaho, il veterano degli Stati Uniti è stato gravemente ferito in un attentato in Afghanistan nel 2011. Padre di due figli.

Questo era il 3° tentativo per l’americano. Nell’aprile 2014 fu interrotta a causa della valanga e nel 2015 a causa del terremoto. Con il raggiungimento dell’Everest Linville ha completato le Seven Summits.

© 2016, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button