In Lombardia rifugi gratis per i ragazzi

Un soggiorno gratuito in uno dei quasi cento rifugi alpini lombardi per ragazzi fino a 16 anni: è quanto prevede l’iniziativa finanziata da Regione Lombardia nell’ambito della legge regionale dedicata alle montagne lombarde.

Il Progetto

Giunto alla sua terza edizione, il progetto “#FG4M: Famiglie e Giovani in Montagna – Estate 2022 in rifugio”, promosso da dal Club Alpino Italiano e da Assorifugi Lombardia, punta a incentivare la frequentazione di sentieri, rifugi e malghe da parte di famiglie con bambini e giovani che potranno richiedere un voucher gratuito per due notti e trattamento di mezza pensione con colazione e cena.

L’obiettivo, spiega il presidente del Consiglio regionale, Alessandro Fermi, è “avvicinare sempre di più i giovani e le famiglie alla montagna facendo loro apprezzare e riscoprire la cultura montana, ma al tempo stesso offrire un piccolo sostegno a chi in montagna vive e lavora ogni giorno come i rifugisti e i malghesi”.
Per Fermi, “dobbiamo sviluppare politiche per la montagna ancora più incisive non solo nell’ottica dell’evento delle Olimpiadi invernali, ma anche su temi importanti come il turismo, la cultura del cibo e le sue tradizioni”. La montagna rappresenta “una grande opportunità per la Lombardia soprattutto in questa fase di ripartenza dopo l’emergenza pandemica” sottolinea il presidente del Consiglio regionale. Dai primi dati legati a prenotazioni e spostamenti, osserva, “questa estate dovrebbe registrare un grande boom di presenze di famiglie ed escursionisti sui rifugi e sulle nostre montagne alla riscoperta della natura e di una rinnovata socialità”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*

Articoli correlati

Back to top button