Melissa Arnot sull’Everest, l’americana dei record

La prima donna americana a salirci senza ossigeno e ad esserci salita per più volte (6). Insieme al compagno su dal versante nord

melissa arnot

 

“E’ ora di sparire per un po. Mi piace condividere le mie avventure qui e apprezzo tutti coloro che mi seguono con “mi piace” e commenti. Ma per la mia prossima avventura ho bisogno di concentrarmi sul mio obiettivo. Prometto di condividere le storie / foto quando sono tornata!”. Questo il post di Melissa Arnot su Facebook datato 29 aprile. Meno di un mese, il 23 maggio Melissa posta sul social la foto che vedete nell’articolo. E’ lei sull’Everest. Bene, la 33enne è la prima americana a mettere piede sul Tetto del mondo senza ossigeno supplementare. L’ha fatto in silenzio, tenendo nascosta la sua intenzione. Non è la prima volta che saliva sull’Everest, anche lo scorso anno c’era ma poi il terremoto… sull’Everest c’è stata 6 volte, essendo così la donna americana che ci è stata più volte sull’Everest.

“Questo è stato un viaggio emozionale, per non dire altro”, ha detto Arnot. “Everest è una montagna incredibile che continua a sfidarmi e mi intriga. Scalare l’Everest senza ossigeno supplementare è stato uno dei miei obiettivi per un lungo periodo di tempo. Sono incredibilmente fortunata”.

Ha riferito agli amici di partrire per accompagnare un alpinista sul Lobuche. E invece: Melissa e il suo compagno Tyler Reid sono saliti sull’Everesta dal versante Nord. Il compagno con l’ossigeno e lei senza.

 

© 2016, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close