Olek Ostrowski scomparso sul Gasherbrum II. Ricerche senza esito

L’alpinista polacco forse caduto in un crepaccio. Voleva scendere con gli sci dalla vetta del GII

Olek Ostrowski

 

L’alpinista Olek Ostrowski è scomparso da sabato sul Gasherbrum II. La spedizione di soccorso si è conclusa senza successo. Ostrowski era sulla strada tra C2 a C1, quando presumibilmente caduto in un crepaccio. Niente. La squadra di soccorso sinora ha fatto il possibile, ma non hanno trovato nessuna traccia di del polacco. Ieri alla squadra si sono aggiunti anche Andrzej Bargiel e Dariusz Zaluski.

 

A causa di un terreno difficile e il cattivo tempo, l’operazione di ricerca ieri è stata annullata. Olek Ostrowski aveva già scalato e sciato dalla vetta del Cho Oyu nell’autunno 2014. Quest’anno, lui e Piotr Śnigorski voleva scendere con sci dal GII.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button