Precipita e muore in Valle Aurina, era in escursione con marito e figli

La donna ha deciso di proseguire da sola e da allora più nessun contatto. I soccorsi

Precipita in Valle Aurina, morta madre di due bimbi. La donna, Elisa Montanucci (40 anni) era coi figli (Tommaso e Leonardo) e il marito (Fabio Boscolo) per una gita in montagna quando è precipitata dal sentiero.

L’allarme

L’allarme è scattato ieri pomeriggio. La donna, 40 anni, con la famiglia, era diretta al lago di Grießbach. Ad un certo punto, pare che la donna abbia voluto proseguire da solo mentre il resto della famiglia ha deciso di fermarsi. Poi pare si sia persa. Avrebbe chiamato il marito per dirgli che non trovava più il sentiero giusto. Poi il telefono squillava a vuoto. Una, due, tante volte…

Da lì, l’ansia, il provare a contattare la donna; così il marito si è messo sulle sue tracce e ha deciso di lanciare l’allarme. Immediatamente sono iniziate le ricerche sia a terra sia utilizzando l’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites.

leggi anche Montagna, meta preferita nell’estate 2020

 

Valle Aurina: il ritrovamento

In serata, purtroppo, il ritrovamento del corpo della donna. Secondo una prima ricostruzione sarebbe scivolata e precipitata dal sentiero. A nulla sono valsi i tentativi di soccorso.

fonte

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close