Tragedia in montagna, ragazza di 24 anni morta sul Corno Dombastone

La tragedia sulle montagne di Sondrio. A perdere la vita Marika Pagani

Tragedia in montagna, in provincia di Sondrio. A perdere la vita una giovane commessa valtellinese sul Corno Dombastone, a circa 2.400 metri. L’incidente in territorio comunale di Sondalo.
La ragazza, Marika Pagani, 24 anni, risiedeva con la famiglia a Oga, frazione di Valdisotto e, da alcuni anni, lavorava come commessa a Bormio.

L’allarme è stato lanciato dai familiari, preoccupati dal mancato rientro della ragazza. Subito sono scattate le ricerche degli uomini del Soccorso Alpino della VII Delegazione di Valtellina e Valchiavenna, del Sagf della Guardia di Finanza e dei Vigili del fuoco.

Dopo alcune ore di ricerca il rinvenimento del corpo senza vita della ragazza ai piedi di un costone sotto la cima della vetta. I soccorritori hanno utilizzato il verricello per recuperare dal dirupo il cadavere della 24enne.

Incerte le cause dell’incidente, Probabilmente la ragazza è scivolata sul sentiero ed è precipitata.

 

leggi anche Montagna, la meta preferita nell’estate 2020

Corno Dombastone

Il Corno di Dombastone è l´ultima e la più bassa cima della lunga dorsale che si staglia sulla sinistra orografica della Val di Rezzalo. Visto da Nord appare come un solitario ed imponente dente roccioso che precipita con una verticale parete alta oltre 150 metri.

Visto da sud, invece, risulta come un ripidissimo cono erboso. Una montagna che, nonostante non sia alta, dà molte soddisfazioni per ambiente, panorama e via. Via che è breve e per questa viene abbinata ad altre cime nei paraggi, come Corno dei Becchi, Sasso Maurone e Sasso Grande.

foto: facebook

 

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Tags

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button
Close