Trento Film Festival, al via edizione 2020 con film anche in streaming

Già si può esplorare la piattaforma online. Ogni film andrà in onda il giorno dopo l'anteprima in sala: gratis e a pagamento

Trento Film Festival: è conto alla rovescia. E tutti gli appassionati di cinema di montagna, avventura e esplorazione possono già esplorare la piattaforma online.trentofestival.it e registrarsi. I film saranno disponibili dal 27 agosto, giorno di apertura del Trento Film Festival, in base al programma delle proiezioni.

Ogni film andrà online il giorno successivo all’anteprima a Trento, per preservare la scoperta per gli spettatori in sala, e resterà disponibile per un’intera settimana.

Gratis e/o abbonamento

Tutti i cortometraggi fino a 40 minuti di durata, ovvero ben 41 film da tutte le sezioni del programma, sono disponibili gratuitamente.
Per tutti gli altri film è possibile acquistare a 20€ il conveniente abbonamento online che dà accesso all’intera selezione (per i Soci Cai è previsto un pass scontato), oppure noleggiare il singolo titolo a 4€. Ogni film, tanto quelli gratuiti quanto a noleggio, è limitato a 500 visioni: come al cinema, quindi, è importante prenotare il proprio posto!

In seguito all’acquisto il film resta accessibile nella videoteca personale dell’utente per 7 giorni. Una volta avviato per la prima volta, c’è una finestra di 36 ore durante la quale è possibile completare la visione, riproducendolo per un tempo illimitato e mettendolo in pausa tutte le volte che sia necessario.

 

leggi anche Iceman Ötzi Peak, a 3.251 mt la nuova terrazza sul ghiacciaio Val Senales

 

Inaugurazione Trento Film Festival

A inaugurare la piattaforma sarà Cholitas di Jaime Murciego e Pablo Iraburu, appassionante racconto di una spedizione unica, in cui cinque donne indigene boliviane affrontano la scalata dell’Aconcagua. Lo fanno indossando i loro abiti tradizionali, come gesto di liberazione ed emancipazione.

Il 27 agosto i primi 500 utenti che si registreranno avranno la possibilità di vedere il film gratuitamente, in contemporanea con l’anteprima a Trento.

IL PROGRAMMA E TUTTE LE NEWS

Per prepararci a ogni scenario – dichiara Sergio Fant, responsabile della programmazione cinematografica del Trento Film Festival – abbiamo lavorato per portare il festival online, e questa sarà la prima edizione fruibile non solo nei cinema e nelle arene all’aperto di Trento e provincia, ma per gli appassionati di cinema e di montagna ovunque in Italia. Il chiodo fisso però restavano le proiezioni, e nella scelta dello streaming ci ha aiutato pensare che non sarebbe finito tutto lì, e che avremmo fatto il possibile per tornare a mostrare i film sul grande schermo, riaprendo le sale, occupando le piazze, ritrovando quel pubblico che a fine aprile tanto ci è mancato, e a cui vogliamo credere sia mancato un po’ anche il festival.

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button