Pubblicato il: dom, Apr 12th, 2015

Alpinista in cordata si infortuna nel Vajo della Fratta Piccola. Due morti su Grigna e Passo Dordona

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
La donna è scivolata a causa del distacco di un sasso a cui era attaccata ma il compagno di cordata è riuscita a trattenerla con la corda ma non a sollevarla ed ha allertato i soccorsi. Ieri due morti: un uomo è precipitato lungo il sentiero verso Passo del Dordona, mentre un altro è caduto in un dirupo sulla Grigna settentrionale 

elisoccorso

 

Questa mattina attorno alle 7 il 118 è stato allertato per un incidente avvenuto nel Vajo della Fratta Piccola. Durante la salita di due alpinisti modenesi, infatti, quando il primo di cordata, S.C., 45 anni di Modena, si trovava a pochi metri dall’uscita, la compagna, S.R., 54 anni, di Carpi, legata in corda più sotto è scivolata poiché si è staccato un sasso cui era aggrappata, infortunandosi. L’uomo è riuscito a trattenerne con la corda la caduta e ha approntato una sosta, ma non è riuscito a sollevarla e ha chiesto aiuto. Il 118 ha allertato una squadra del Soccorso alpino di Recoaro-Valdagno, pronta in piazzola in supporto alle operazioni se necessario, mentre l’elicottero di Trento è decollato in direzione del luogo indicato, sbarcando in hovering il tecnico del Soccorso alpino dell’equipaggio, dopo aver individuato il canale. Una volta raggiunta, la donna è stata quindi imbarellata e recuperata con un verricello, per essere trasportata all’ospedale con una probabile frattura al ginocchio.

 

Precipita per 100 metri, un morto al Passo del Dordona Un uomo di 64 anni, di Arzago d’Adda, Bruno Giacomo Belloni, è morto oggi precipitando per cento metri lungo il sentiero che collega Foppolo al Passo del Dordona, in alta valle Brembana. L’incidente è avvenuto davanti agli occhi del fratello della vittima e di un loro amico. I tre erano partiti stamattina per un’escursione. L’incidente intorno alle 11: Belloni è scivolato lungo il sentiero che ha accanto una scarpata. Il bergamasco è precipitato per circa cento metri morendo sul colpo.

 

Muore cadendo in un dirupo sulla Grigna settentrionale Escursione fatale anche per un 55enne brianzolo che è caduto in un dirupo mentre stava salendo verso la cima della Grigna Settentrionale. L’alpinista, esperto della zona, stava percorrendo l’itinerario del versante ovest in direzione del rifugio Bietti quando, per cause in accertamento, è scivolato sulla neve ed è caduto per circa 300 metri. Vani i soccorsi. I medici giunti con l’eliambulanza del 118 hanno constatato il decesso. La salma è all’obitorio dell’ospedale Manzoni.

 

© 2015, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox