Pubblicato il: ven, Gen 29th, 2016

Nanga Parbat, piccola slavina colpisce Alex Txikon

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Era in compagnia di Sapdara e stavano salendo a c1 quando una lastra di neve si è staccata e lo ha colpito. Txikon fa sapere che è tutto ok

alex txikon

 

Altro incidente sul Nanga Parbat. Stavolta ad essere coinvolto è stato Alex Txikon, una piccola slavina lo ha colpito. Sentiamo quanto è accaduto dalle sue stesse parole: “Non preoccupatevi, tutto ok! Lungi dal voler creare falsi allarmismi (non esistono motivi per farlo), ma ritengo importante condividere queste foto perché possono servire da lezione per tutti. Stamattina insieme ad Sadpara mi sono diretto verso C1, ma uno spavento che, fortunatamente, non ha avuto grandi conseguenze, ha troncato i nostri piani. Nel piccolo canale verso il ghiacciaio, una lastra di neve si è staccata e ci ha colpiti”.

 

Senza avere tempo per la fuga, la valanga ha coperto quasi completamente Alex Txikon, che tuttavia è stata in grado di rimuovere la neve che premeva il suo petto e poter respirare. Capito  che il pericolo era passato il giornalista che li accompagnava ha avuto tempo per fare alcune foto “che ora vi vogliamo mostrare, perché crediamo – aggiunge Txikon – possono aiutare a capire che non dobbiamo mai sottovalutare la montagna né i pericoli che presenta, non bisogna mai abbassare la guardia perché l’incidente più inaspettato può accadere a pochi km dal campo base. Comunque, tutto ok!

 

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox