Pubblicato il: mer, Giu 7th, 2017

Nives Meroi e Romano Benet, onorificenza per 14 Ottomila

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

“A Nives Meroi e Romano Benet, conquistatori pacifici e tenaci delle vette più alte del mondo”. Ecco la la motivazione della targa di onorificenza che la Regione Friuli Venezia Giulia, nella persona del Presidente Debora Serracchiani, ha consegnato lo scorso 4 giugno a Tolmezzo ai due alpinisti, dopo l’impresa dell’Annapurna e la conquista dei 14 Ottomila.

Meroi

Abbiamo ricevuto con grande piacere questa onorificenza dalla Regione e vogliamo condividerla con tutte le persone che idealmente ci hanno accompagnati in questo percorso lungo più di venti anni”, ha affermato Nives Meroi, dedicando questo riconoscimento a quella “cordata allargata con cui almeno idealmente abbiamo affrontato la salita di questi quattordici Ottomila. Sono tutti coloro che ci sono stati vicini anche nei momenti che non erano ancora di successo, o nei fallimenti veri e propri: ci hanno sostenuto anche solo con una parola, un incoraggiamento, un sorriso.

Benet

La dedico al ragazzo che mi ha permesso di tornare a fare l’attività che tanto amo e a lui va il mio grazie, che estendo anche a tutti i medici che mi sono stati accanto e mi hanno seguito in questi anni. L’ospedale di Udine ha compiuto un passo che va oltre la medicina ordinaria, e ora è imitato in tutto in mondo: il doppio trapianto dallo stesso donatore. Ho fatto loro da cavia e mi hanno salvato la vita.

© 2017, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox