Apocalittico Yosemite. Parco chiuso per gli incendi

Immagini incredibili giungono dal famoso Parco americano chiuso ad ogni attività. Possibile attraversarlo solo in auto

Il parco nazionale di Yosemite rimane chiuso a causa della qualità dell’aria pericolosa. Uno scenario apocalittico, questo viene subito da pensare nel vedere le immagini che giungono dall’America. Il cielo si è tinto di arancione.

I divieti

Il Parco è accessibile solo al traffico veicolare. Servizi limitati sono disponibili in tutto il parco. I visitatori, in pratica, devono guidare senza fermarsi, tranne che in caso di emergenza.
Le strade accessibili aperte includono Wawona Road (continuazione dell’autostrada 41), El Portal Road (continuazione dell’autostrada 140) e Big Oak Flat e Tioga Road (continuazione dell’autostrada 120). I servizi igienici limitati sono disponibili su tutti i corridoi stradali.

 

  • yosemite

 

La Glacier Point Road e la Mariposa Grove Road rimarranno chiuse. Tutte le strutture ricettive, i ristoranti, i campeggi e i centri visitatori rimangono chiusi.

 

leggi anche Arriva la neve su Alpi e Appennino

 

Gli esperti

I funzionari dello Yosemite National Park continuano a conferire con esperti di sanità pubblica locali e federali sulla qualità dell’aria e sulla salute e sicurezza umana.
Il parco riaprirà quando le condizioni miglioreranno e consentiranno alla salute e alla sicurezza dei visitatori e dei dipendenti del parco di impegnarsi in attività regolari nel parco.

I visitatori che utilizzano le strade del parco sono tenuti a rimanere nei loro veicoli mentre attraversano lo Yosemite National Park. Le attività vietate nel Parco Nazionale di Yosemite includono escursionismo, ciclismo, campeggio, arrampicata, ecc.

 

foto

© 2020, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button