Sul Cervino la funivia più alta del mondo entro il 2019

Verrà realizzata entro il 2019 a Zermatt e collegherà il versante svizzero da Zermatt con il Piccolo Cervino. Trattasi di un impianto avveniristico disegnato da Pininfarina

funivia

 

Nel giro di pochi anni, si parla del 2019, alle falde del Cervino, versante svizzero, verrà realizzato un impianto avveniristico (azienda Leitner ropeways) il più alto del mondo. L’impianto 3s potrà trasportare i passeggeri dal Trockener Steg sino al Piccolo Cervino, siamo a circa 4mila metri. In questo modo verrà collegato il versante svizzero, da Zermatt, con quello italiano.

Il sistema 3S garantisce una maggiore silenziosità e minori consumi e più stabilità al vento. Si lavorerà nei mesi estivi, nel totale di 100 giorni all’anno. Ma entriamo nel dettaglio dell’opera: si tratta di 25 cabine progettate da Pininfarina, ognuna dotata di ampie vetrate panoramiche con 28 posti a sedere.  Potranno salire 2000 persone all’ora per un tragitto della durata di 9 minuti.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button