Precipita e muore davanti agli occhi del figlio sulla Marmolada

Escursionista 76enne di Ravenna è precipitato per 200 metri in un ripido pendio mentre stata percorrendo il sentiero che da Viel del Pan conduce a Passo Fedaia, ai piedi della Marmolada

Marmolada

Un escursionista di Ravenna di 76 anni è morto questo pomeriggio precipitando per 200 metri in un ripido pendio mentre stata percorrendo il sentiero che da Viel del Pan conduce a Passo Fedaia, ai piedi della Marmolada.

Da quanto emerso da una prima ricostruzione dell’accaduto, l’escursionista avrebbe messo un piede in fallo, sbilanciandosi e precipitando lungo il ripido pendio sottostante per circa 200 metri.

Testimoni della tragedia il figlio e alcuni amici. Vano l’intervento dell’elicottero dell’Aiut Alpin Dolomites con i tecnici del Soccorso alpino di Fiemme Fassa. I soccorritori giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

 

© 2015, copyright. All rights reserved.
Per segnalazioni, errori o imprecisioni scriveteci a: redazione@mountlive.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*

Articoli correlati

Back to top button