Pubblicato il: mer, Gen 20th, 2016

Mackiewicz e Revol al c3: “Nei prossimi 2 giorni tenteremo la vetta”

sms_solidale_944
Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail
Il polacco e la francese fanno sapere che il vento si è calmato ed il cielo è sereno. Moro-Lunger e il trio Txikon-Nardi-Sapdara al campo base, si muoveranno nelle prossime ore. Nanga Dream sulla Rupal a 6.600 metri

mackiewicz

 

Tomek Machiewicz ed Elisabeth Revol sono arrivati a campo 3. “Il vento si è calmato un po’. Il cielo è sereno. Prima che sorga il sole ci sposteremo più in alto. Nei prossimi due giorni tenteremo la vetta”. Ecco il loro dispaccio di alcune ore fa.

La loro intenzione, quindi, è di passare dal pendio della via Messner-Eisendle e dirigersi verso destra e quindi raggiungere la via normale Kinshofer. Qui a 7.200 metri circa il campo 4  nei pressi del bacino Bazhin, appena sotto il trapezio sommitale del Nanga Parbat. Meteo permettendo. Per quanto riguarda il meteo, infatti, dovrebbero esserci un paio di giorni di bel tempo e poi le cose cambieranno.

L’altro duo impegnato sulla Messner- Eisendle, Moro-Lunger, è ridisceso al campo base. Al campo base anche il team internazionale Txikon, Nardi, Sapdara. Attrezzata la via sino al campo 2, il trio intende ripartire tra 24-36 ore.

Sul versante Rupal il team Nangra Dream dovrebbe aver raggiunto, stando alle poche notizie diramate, al campo 3 e quindi dovrebbero essere sui 6.600 metri circa.

 

© 2016, ALL RIGHTS RESERVED.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmail

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox
Inline
Please enter easy facebook like box shortcode from settings > Easy Fcebook Likebox